Schede primarie

La politica nell’Islam. Una interpretazione

 

La politica nell’Islam. Una interpretazione, Bologna: Società editrice Il Mulino

 

Abstract

Immergersi nell’universo mentale musulmano per rintracciare i percorsi attraverso i quali la consapevolezza politica dell’Islam è maturata fornisce di quella civiltà un’immagine polivalente, assai sfaccettata e di certo lontana dagli stereotipi. È quanto fa il libro, che illustra «dall’interno» le implicazioni della politica nell’ambito della dottrina dello stato e del potere, della teologia e della storia islamica, in riferimento ai paradigmi della teologia politica e dell’utopia retrospettiva. Sono messe a fuoco la figura politica di Muhammad, le teorie dell’imamato e del califfato nello sciismo e nel sunnismo, le contraddizioni del modernismo, le sfide del radicalismo attuale ma soprattutto le proposte dell’alternativa riformista.

Lingua: italiano

Anno pubblicazione: 
2019
Numero di pagine: 
336
Autore: 
Massimo Campanini
Geotags:
Anno Pubblicazione:
2019
Numero di pagine:
336
Autore:
Massimo Campanini
Data Creazione:
Gio, 11/07/2019 - 12:45